css sfondo
GLI INSEGNANTI
 
FABIO CRESPIATICO
-BASSO ELETTRICO - CONTRABBASSO

Classe 1984 suona come solista e come outsider in televisione (RAI 1, Sky), nei teatri, nei festival e nei maggiori jazz club: Tunisia, Lituania, Germania , Francia. Collabora in ambito jazzistico con: Mario Piacentini, Robert Bonisolo, Stefano Bagnoli, Carlo Actis Dato, Achille Succi, Ferdinando Faraò, Luca Gusella, Enzo Rocco, Franco D'andrea, Stefano Battaglia, Siena Jazz Big Band. Ha studiato con: Mario Piacentini, Janek Gwizdala, Miroslav Vitous, Paolino Dalla Porta, Furio Di Castri e seguito numerosi seminari internazionali.

myspace.com/fabiocrespiatico

GIANCARLO DOSSENA
-BATTERIA

Dal 1980 segue corsi, clinics e seminari con batteristi e percussionisti italiani ed esteri come Peter Erskine, Stefano Bagnoli, Mike Quinn, Gianmaria Romanenghi, Christian Meyer. Opera in svariate situazioni: jazz, musica leggera, teatro, rock, classica, circuito lirico lombardo. In programmi televisivi nazionali come "Il Laureato"(Rai 3), "Bulldozer" (Rai 2), Maurizio Costanzo Show (Canale 5), Mai dire Gol (Italia 1).
Esibendosi nei più importanti teatri, palasport, piazze d'Italia (Roma concerto del 1°maggio 1995, Forum di Assago), in Olanda e in Spagna. Ha realizzato incisioni video discografiche per Epic-Sony, Sony Music Video Interprises, Mellow Record, Stradivarius, Tawa International. Dal 1995 ha intrapreso una intensa attività didattica per alcune scuole delle province della Lombardia.

myspace.com/giancarlodossena

JESSICA SOLE NEGRI
-CANTO MODERNO

Dai più importanti teatri italiani all'esperienza dell'artista di strada, il fine è emozionare e sorprendersi: "Solo ponendomi in ascolto di me stessa sono riuscita a farmi ascoltare", questo è il risultato di un attento lavoro artistico e personale che coincide con la volontà di insegnare, "Insegnare canto è trasmettere il proprio sapere raccontandosi". Interprete apprezzata per sensibilità, consapevolezza e personalità il tutto nell'estrema semplicità.

ELEONORA PASQUALI
-CHITARRA CLASSICA

Eleonora Pasquali si laurea in chitarra con lode all'Università degli Studi di Firenze. Diploma di Merito all'Accademia Chigiana di Siena, è vincitrice di importanti concorsi chitarristici internazionali; quali il "N. Fago" di Taranto, "N. Paganini" di Parma, "Villa de Ingenio" di Gran Canaria (Spagna), che l'hanno portata a esibirsi in concerti, sia solistici che in varie formazioni cameristiche e orchestrali, nei principali festival musicali. Ha all'attivo la registrazione di 4 CD, e collabora inoltre a produzioni teatrali di primissimo piano, che vedono impegnati grandi nomi quali Carlo Rivolta, Flavio Bucci, Sandro Lombardi, Iaia Forte.

SIMONE BELLUCCI
-CHITARRA CLASSICA

Nato a Genova ha iniziato gli studi musicali nel capoluogo ligure, per proseguirli a Cremona sotto la guida di Giovanni Puddu, che lo ha seguito sino al conseguimento del Diploma; successivamente si è perfezionato con Matteo Mela; ha approfondito le proprie conoscenze d'analisi a Cremona con il M&odeg; Hector Raul Dominguez; nella medesima città lombarda ha condotto brillantemente a termine il corso di Laurea in Musicologia. Ha altresì concluso a pieni voti il biennio accademico di secondo livello presso il Conservatorio 'G. Verdi' di Milano con il Paolo Cherici. Attivo sia sul versante concertistico - si esibisce sia come solista che come camerista in duo con la flautista Hana Budišová e la violinista Caterina Demetz - che su quello didattico, dal 1995 è docente di chitarra presso l'Istituto Musicale "L. Folcioni" di Crema. Ha pubblicato tre cd, due solistici ed uno in duo con la flautista Hana Budišová.

ENZO ROCCO
- CHITARRA ELETTRICA  - LABORATORIO JAZZ

Chitarrista, improvvisatore, compositore, conductor. Laurea DAMS in semiotica, attività internazionale dal '95 (musica improvvisata, teatro, danza, happenings multimediali). Una ventina di cd, tournées in tutta Europa, America, Nord Africa e Asia. Fra le attività: Tubatrio con Schiaffini e Fioravanti, duo con Carlo Actis Dato (dal '97), trio con Frédéric Monino e Bruno Tocanne (prod. "Cri du Port" Marseille), Spaghetti Jazz (commissione IIC Buenos Aires), duetti con Tom Bancroft (BBC3 Award 2006 - prod. Edinburgh Jazz Festival), Veryan Weston e Lol Coxhill, conduzione di orchestre di improvvisazione. Già condirettore del Bottesini Bassofestival, dal 2000 collabora all'organizzazione del festival Mardi Graves di Montpellier.

MARCELLO PILIA
-CORNO FRANCESE -TROMBA

Iinizia gli studi di corno presso il conservatorio Pierluigi da Palestrina di Cagliari con il M° Mario Seoni, diplomandosi al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano sotto la guida dei Maestri Carmelo Lamantia e Sebastiano Panebianco. Perfeziona i suoi studi con masterclass dei Maestri Guido Corti, Michael Hoeltzel e Lorenzo Panebianco, e in seguito con un master all'Accademia Musicale di Zurigo. Ha inoltre partecipato ad un seminario ad Alzano Lombardo con il M° Ronald Johnson. Attualmente ricopre il ruolo di primo corno solista presso la Banda dei Carabinieri di Milano, la Filarmonica Cittadina di Chiasso, e la Filarmonica Città di Monza. Ha collaborato e collabora con vari gruppi e orchestre della Lombardia, tra le quali l'Orchestra Ars Cantus di Varese, l'Orchestra Acam diretta dal M° Ivano Benaglia, l'Opecam, l'Orchestra d'opera di Milano, il Gruppo dei Milano Brass, l'Orchestra Swing di Chiasso diretta dal M° Paolo Corneo, l'orchestra Area Classica di Milano, l'Orchestra di Fiati della città di Monza diretta dal M° Giani Giuseppe, con la quale si è esibito da solista in parecchi concerti, l'Orchestra Accademica e Corale di Bergamo ed inoltre con l'Orchestra di fiati di Treviglio diretta dal M° Paolo Belloli, e con il Corpo Bandistico G. Verdi di Ombriano diretta dal M° Jader Bignamini. Si è esibito in importanti città in Europa e nel mondo, tra le quali Hannover, Shangai, Sofia, Lourdes, Madrid, Barcellona, Siviglia, Lugano, Chiasso e Zurigo. Nel settembre 2007 ha suonato a Loreto per il raduno mondiale Agorà per Papa Benedetto XVI, con l'orchestra Esagramma di Milano. Si è esibito in importanti concerti solistici, tra cui un concerto nel 2009 al teatro Dal Verme di Milano. Ha suonato con musicisti importanti quali Paolo Tommelleri, Trilok Gurtu ed Emilio Soana. Svolge un'intensa attività d'insegnamento su tutto il territorio lombardo, presso scuole pubbliche e private, associazioni e istituti musicali.

MARCO MARASCO
-CORO "P. MARINELLI" -CORO DI VOCI BIANCHE -DISCIPLINA CORALE - TEORIA E SOLFEGGIO-

Marco Marasco ha studiato presso il Civico Istituto Musicale "L. Folcioni" di Crema e si è diplomato in organo e pianoforte. Ha frequentato i corsi di canto gregoriano tenuti a Cremona dall'Aiscgre e ha partecipato a corsi di vocalità e direzione di coro tenuti da Giuseppe Costi, Nicola Conci e Franco Radicchia. Si è esibito nelle principali città italiane, in Francia, in Belgio, in Svizzera, nella Repubblica Ceca e in Canada. Ha registrato per la Casa Discografica ECO una sua composizione per organo, la Passacaglia in sol minore. Negli ultimi anni insieme con l'ensemble strumentale "Cantus" di Milano ha studiato e proposto importanti pagine di musica del '600 e del '700, collaborando con Hiroshi Terakura, viola d'amore solista dell'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. E' direttore del Coro "P. Marinelli" di Crema, direttore del Coro di Voci Bianche e docente di teoria e solfeggio presso il Civico Istituto Musicale "L. Folcioni" di Crema, docente di pianoforte presso l'Associazione "1000 note per educare" di Fara Gera d'Adda.

GIUSEPPE COSTI
-CORO GIOVANILE

Accanto agli studi umanistici, ha studiato pianoforte, organo per poi diplomarsi in CANTO DIDATTICO al Conservatorio di Piacenza.Ha seguito i corsi di Didattica della Musica di R. Goitre e di Direzione di Coro con i maestri F. Corti, G. Acciai e N. Conci .E' fondatore e direttore del Coro di Voci Bianche e del Coro Giovanile dell'Istituto Musicale "L. Folcioni" di Crema Dal 1990 si dedica allo studio Funzionale della voce umana presso l'Istituto di Lichtenberg (Germania), sotto la direzione di Gisela Rohmert, con la quale, nel 1998 ha conseguito la Formazione Pedagogica per insegnanti di Canto Funzionale secondo il Metodo Lichtenberg. Svolge intensa attività artistica con i Cori dell'Istituto Musicale di Crema e didattica in Seminari, lezioni per cantanti, coristi,insegnanti, strumentisti e maestri di coro. Vive a Crema in via Monte Santo, 1.

ALBERTO SIMONETTI
-VIOLINO

Si diploma in violino e viola presso i Conservatori di Fermo e Piacenza.Terminati gli studi regolari,intraprende un articolato programma di perfezionamento in Europa,teso a conoscere le grandi tradizioni nell'insegnamento e nell'interpretazione della musica per archi.Per quattro anni frequenta le lezioni di Reiner Schmidt a Francoforte e quelle di Sascko Gavrillov a Chur(CH).Nell' ambito di un ampia attivita' musicale - che lo a ha condotto sia nelle principali citta' italiane oltre che in Svizzera,Francia,Germania,Austria,Grecia,Cecoslovacchia,Ungheria,Tunisia,Stati Uniti,Marocco,Giappone Australia,Libano e Brasile ha potuto collaborare con artisti del calibro di Luciano Pavarotti,Jose' Careras,Katia Ricciarelli,Renato Bruson,Leo Nucci,Andrea Bocelli,Uto Ughi,Rocco Filippini per non citare che alcuni dei maggiori.
Il moltiplicarsi degli impegni artistici non gli ha impedito di dedicarsi con continuita' ed assiduita' all'attivita' didattica. Svolge anche attivita' di direzione d'orchestra presso numerose istituzioni. E' stato altresi' invitato dall'Associazione "PRO MUSICA" a tenere corsi di perfezionamento di viola a Miradolo Terme e al festival Cilento in Musica.

MATTEO PAGLIARI
-FLAUTO

Ha iniziato lo studio del flauto col padre proseguendo gli studi presso il Conservatorio "G. Verdi" di Milano, diplomandosi sotto la guida del M° Gallotta. Si è perfezionato con M. Larrieu e J. Demus in musica da camera. Ha ottenuto vari premi in concorsi di esecuzione musicale nazionali e internazionali (Milano, Genova, Cortemilia, Fusignano...). Dal 2001 con la compagnia "La Rossignol" ha approfondito la prassi e la tecnica su strumenti antichi. Ha partecipato a importanti festival e rassegne concertistiche in tutta Europa, in Cina, Giappone, Australia, Brasile, Messico, Russia. Dal 1994 è docente della classe di flauto presso il Civico Istituto Musicale "L. Folcioni".

FRANCESCO ZUVADELLI
-ORGANO E COMPOSIZIONE ORGANISTICA -CULTURA MUSICALE GENERALE (ARMONIA) -LETTURA MUSICALE ED ANALISI

Musicista cremasco, si è diplomato in Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza nella classe di Giuseppina Perotti. Successivamente ha studiato con Fabrizio Garilli diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio "F. E. Dall'Abaco" di Verona e, sotto la guida di Bruno Bettinelli, ha compiuto gli studi di Composizione diplomandosi presso il Conservatorio "L. Marenzio" di Brescia. Si è diplomato in clavicembalo con il massimo dei voti e la lode presso il conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza avendo studiato con Laura Bertani. Ha perfezionato la sua preparazione di organista e clavicembalista partecipando ai corsi tenuti da Harald Vogel e Andrè Isoir a Pistoia, da Christopher Stembridge ed E. Gatti a Piacenza, da Michael Radulescu e Monserrat Torrent a Cremona. Ha partecipato ad un master annuale di improvvisazione jazz tenuto dal pianista Mario Piacentini. Svolge attività concertistica come interprete solista e in diversi complessi strumentali e corali. E' docente di organo e c. o., di esercitazioni corali e di armonia presso il civico istituto musicale "L. Folcioni" di Crema. Ha collaborato con: Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Zanella, Gruppo Strumentale da Camera Ciampi. Ha preso parte a numerose incisioni discografiche e diverse sue composizioni sono state eseguite in pubblico nell'ambito di rassegne dedicate alla musica contemporanea. Collabora stabilmente con la Compagnia "La Rossignol" con la quale ha registrato cinque cd e si è esibito attraverso un ' intensa attività concertistica in Italia, Svizzera, Francia, Germania, Russia, Cina, Spagna, Siria, Libano, Marocco, Croazia, Austria, Norvegia, Colombia, Bolivia, Polonia e Australia. Nell'anno 2006 ha completato il corso biennale di specializzazione in clavicembalo laureandosi col massimo dei voti e la lode presso il conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza.

BIANCAMARIA PIANTELLI

-PIANOFORTE -PIANOFORTE PROPEDEUTICO

Dopo la maturità scientifica, ha conseguito brillantemente i diplomi (lauree magistrali) in pianoforte con Mario Borciani ed in clavicembalo con Maria Pia Iacoboni presso il Conservatorio "A. Boito" di Parma. Ha approfondito lo studio della letteratura per pianoforte a quattro mani e della musica da camera con Walter Bozzia a Torino, ottenendo riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali: Stresa, Moncalieri, Alberga e Camaiore; premio speciale "A. Dvorak" ad Alassio nel 1994, 1° premio nel 1992 e 1° assoluto nel 1994 ad Ispra. Ha collaborato con vari enti pubblici e con le società dei concerti di Reggio Emilia, Cremona e Piacenza, ottenendo consensi di pubblico e di critica. Ha partecipato alla "XV Stagione Musicale" di Pietrasanta, al "XXXIV Settembre Musicale" di San Giulio ad Orta, ha suonato per la Gioventù Musicale Italiana, per gli "Amici del Loggione della Scala di Milano" ed al "L. Mozart Konservatorium" di Augsburg. Da anni, oltre all'attività artistica ed a quella didattica (più volte i suoi alunni si sono distinti, classificandosi ai primi posti in concorsi pianistici di rilevanza nazionale ed internazionale; sotto la sua guida 15 alunni si sono diplomati brillantemente presso i conservatori di musica), si dedica alla diffusione della cultura e della pratica musicale nelle scuole: ha tenuto corsi in forma modulare sulla didattica musicale presso il Liceo Socio-psico-pedagogico "A. Racchetti" di Crema – all'interno del progetto ministeriale Peer Education -, ed in collaborazione con le direzioni didattiche del territorio cremasco; ha partecipato alla realizzazione di un ipertesto multimediale, incidendo musiche di S. Barber, con il Liceo Scientifico "G. Marconi" di Carrara. Ha seguito i seminari di didattica per bambini della Scuola di Musica di Fiesole, ha collaborato con il Laboratorio di musica del Liceo Classico "A. Racchetti" di Crema. Dall'anno accademico 2002–2003 al 2007–2008 è stata docente nel laboratorio didattico "La musica nella letteratura per l'infanzia", presso l'Università Statale di Milano – Bicocca (Facoltà di scienze della Formazione primaria). Dal 1999 è docente in corsi d'aggiornamento per insegnanti sulla letteratura musicale infantile, (autorizzazione rispettivamente del Provveditorato agli Studi di Cremona e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e il patrocinio dell'Ufficio Scolastico regionale):tali attività hanno portato alla realizzazione, con Paolo Carbone, di "SuonoGiocoBalloCanto, proposte operative per la scuola primaria" (libro con doppio CD di musiche per pianoforte a quattro mani).

ENRICO TANSINI
-PIANOFORTE

Nato a Crema nel 1961, ha iniziato gli studi con Claudio Demicheli presso il Civico Istituto Musicale "Luigi Folcioni". Si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Parma nella classe di Giovanna Prestia. Si è perfezionato studiando con Bruno Canino e Fabrizio Garilli e partecipando ai corsi di alto perfezionamento tenuti dal pianista Aldo Ciccolini. Da sempre la sua versatilità e personale curiosità lo hanno condotto attraverso esperienze musicali variegate sia come solista che in formazioni cameristiche e molti sono gli artisti che richiedono costantemente la sua collaborazione. Nei suoi concerti ha approfondito in modo particolare il repertorio per archi e pianoforte, per canto e pianoforte e per due pianoforti. E' stato premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali fra cui: Premio Internazionale "Fryderyk Chopin" di Roma e il "Città di Albenga". Dal 1987 ha avviato un'apprezzata attività didattica presso il Civico Istituto Musicale "Luigi Folcioni" di Crema.

SIMONE BOLZONI
-PIANOFORTE: CORSI COLLETTIVI DI APPROCCIO ALLA MUSICA (Scuola d'Infanzia) AVVIAMENTO ALLA MUSICA E AL SOLFEGGIO (Scuola Primaria)

Si è diplomato brillantemente in pianoforte, organo e C. O presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza sotto la guida di Lucia Romanini e del M° Luigi Toja. Ha frequentato corsi di Vocalità, Direzione di Coro e Didattica della Musica con G. Acciai, M.S. Roveri, G. Casagrande e U.Wordak. Vincitore di Concorsi Nazionali ed Internazionali ( sez. cameristiche) tra i quali si segnalano il 1°Premio Assoluto al M.A.S.T di Cremona, il 2°Premio al Concorso Nazionale "Città di Ispra"(1991), il 2° Premio al Concorso Nazionale di Camaiore (1991), il 1° Premio al Concorso Internazionale " Città di Ispra" (1992). Ha inoltre conseguito Diplomi di Merito presso il Conservatorio di Piacenza e il Premio di Studio Lions Club di Crema (1990/ 91). Svolge attività concertistica come pianista, organista e direttore di coro. Collaborazioni importanti con l'attore- regista Carlo Rivolta e come accompagnatore pianista di cantanti lirici e strumentisti provenienti da importanti enti musicali italiani. Dalla primavera del 2011, in occasione della Stagione Concertistica presso il Teatro San Domenico di Crema, collabora con il soprano lirico Francesca Arena con la quale ha inciso in qualità di pianista il CD "Concerto" contenente Brani inediti di compositori cremaschi § Arie da camera. Ha inciso diversi CD di musica sacra, organistica e corale. Collabora con la rivista "Memorie in corso" del progetto Virtus loci realizzato da Hyperborea per conto della MARSILIO EDITORI in Venezia. Fondatore e Direttore artistico dell'Ensemble Accademia Armonica, è stato Vicepreside presso la Scuola Media " Dante Alighieri" di Crema dal 2004 al 2010, Direttore del Coro Civico della Città di Crema " P. Marinelli" dal 1999al 2009 con il quale ha inciso 2 CD in occasione del 50° anniversario di attività. Particolarmente intensa è la sua attività didattica: docente di ed. musicale nella scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado presso la Fondazione " Carlo Manziana" di Crema. Docente di pianoforte, dei corsi di Approccio e Avviamento alla musica e al solfeggio presso l'Istituto Civico Musicale "Luigi Folcioni" di Crema(CR).

ELENA MARIANI

Laureata in musicologia e diplomata in pianoforte, insegna dal 1994 presso l'Istituto Civico Musicale "L.Folcioni" dove è anche responsabile della biblioteca musicale. Tiene corsi di divulgazione musicale dedicati agli adulti, sia all'interno dell'Istituto che in collaborazione con altri enti (quali l'UNI-CREMA, Università per la terza età). Ha pubblicato diversi studi su aspetti e compositori della storia musicale cremasca (dai compositori Stefano Pavesi e Giovanni Bottesini alla vita del locale Teatro Sociale).

FAUSTO SOLCI

Ha studiato con Marco Scano, Misha Maisky, Amedeo Baldovino, Rocco Filippini, il trio di Trieste, Piero Farulli, Michael Radulescu. Ha collaborato con numerose orchestre sotto la guida di importanti direttori quali: R. Muti, G. Prêtre, C. M. Giulini, R. Chailly, L. Berio, G. Bertini, Y. Sado, V. Gergiev, S. Accardo e altri.
Svolge attività concertistica in varie formazioni sia con strumenti moderni che antichi esibendosi in prestigiose sale da concerto e festival internazionali come il "Ravenna Festival", Festival internazionale "Wratislavia Cantans" Sala Leopoldina Wroclaw Polonia, Festival "Lodoviciano" di Viadana, Musica a "San Maurizio" a Milano, "Settimane Musicali di Stresa" , Festival "Monteverdi" di Cremona, Tokyo City Opera Hall, Osaka Symphony Hall, "La Chaise-Dieu" Ambert Francia.
Ha partecipato alla registrazione di CD per varie case discografiche (Sarx, Tactus ,Velut Luna per CD Classics, Paragon per Amadeus,Recording Arts ecc..).
Ha curato l'edizione di alcune opere di B. Romberg per la casa editrice Ut Orpheus.

RUGGERO FRASSON
- PIANOFORTE MODERNO  - IMPAREROCK BAND

Ruggero Frasson, cremasco, si approccia alla musica con lo studio del pianoforte presso il Civico Istituto Musicale "L. Folcioni" di Crema sotto la guida di Alessandro Lupo Pasini. Con l'inizio dell'università si trasferisce a Bologna dove studia e si diploma in Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio "G. B. Martini" di Bologna, sotto la guida del M° Gian Paolo Bovina, approfondendo il repertorio della musica romantica e contemporanea (Liszt, Boelmann, Bossi e Messiaen) integrando il percorso accademico con Masterclasses tenute da Matesic, Schnorr ed Innig. Nel frattempo si Laurea (2008) in Filosofia con il massimo dei voti e la lode, discutendo una tesi sull'origine del canto in rapporto al linguaggio, e tre anni dopo consegue la specializzazione in Scienze Filosofiche (2012) sempre con il massimo dei voti. Allievo di Diego Baiardi, già pianista di Vecchioni, Anna Oxa e Pacifico svolge attività concertistica come pianista accompagnatore, tastierista ed arrangiatore in molteplici formazioni.

M° CECILIA ZANINELLI


Si diploma in saxofono presso il conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza sotto la guida del M° Mario Giovannelli ed in seguito consegue con il massimo dei voti e la lode la laurea in saxofono con indirizzo cameristico - orchestrale.
Durante il percorso di studi partecipa a master class perfezionandosi con maestri di fama internazionale tra cui E. Rousseau, N. Sugawa, B. Szpesi, L. Puskas, J. M. Londeix.
Si esibisce regolarmente in formazioni cameristiche (quartetto e sestetto di saxofoni) sia in Italia che all'estero (Ungheria, Slovenia).
Ha collaborato con l'Orchestra Sinfonica G.Verdi di Milano in occasione del concerto conclusivo del Festival dei due Mondi di Spoleto nell'estate 2010 e nella Stagione Sinfonica 2010/2011 partecipando ad importanti produzioni con direttori e solisti di fama internazionale (X.Zhang, W. Marshall, D. Matheuz, M. Frost).
E' stata segnalata idonea nell'audizione fatta dall'Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano nell'agosto 2011.
Dal gennaio 2010 collabora con l'orchestra "La Verdi per tutti" diretta dal M° Jader Bignamini e suona regolarmente nell'orchestra di fiati del Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza in qualità di sax tenore.
Dal 2005 insegna Saxofono e Teoria e Solfeggio nelle scuole di musica del territorio cremonese.
Dall'anno scolastico 2011-2012 collabora con la musico-terapeuta Paola Beltrami Balestracci, affiancandola in attività con bambini delle scuole materne e ragazzi con disabilità.


EVA PATRINI


Laureata in clarinetto con il massimo dei voti al Conservatorio "G.Nicolini" di Piacenza sotto la guida del M°Davide Felici.
Inizia lo studio del clarinetto all'età di otto anni con il M°Jader Bignamini.
Durante il corso degli studi partecipa a importanti master-class tenute da Maestri di chiara fama: Fabrizio Meloni, Wenzel Fuchs, Karl Leister, Calogero Palermo, Angelo de Angelis, Riccardo Crocilla, Luigi Picatto, Enrico Maria Baroni, Luca Milani.
Vincitrice delle Borse di Studio: "Rotary Club Piacenza", "Fondazione A. Toscanini".
Forma nel 2006 il "Breath Quartet" quartetto di clarinetti con il quale riceve importanti borse di studio: "Fondazione Arturo Toscanini", "Società Umanitaria" e vince numerosi concorsi tra cui i più noti: "Rino Viani", "Filarmonica La Prime Lûs 1812", "Nuovi Orizzonti", "Città di Maccagno", "Il clarinetto dal 900 ad oggi", "Città di Ovada", "European Clarinet Festival" Kortrijk.
Si esibisce in noti teatri: "Teatro Filodrammatici Milano", "Teatro Filodrammatici Cremona", "Teatro Municipale Piacenza", "Teatro Comunale Firenze", "Auditorium Parco della Musica Roma", "Auditorium di Milano Fondazione Cariplo", "Teatro Nacional de Panamà".
Idonea alle selezioni per l'EUYO (European Union Youth Orchestra), OGI (Orchestra Giovanile Italiana), Fondazione Arena di Verona, l'Orchestra NJO.
Ha collaborato con l'Orchestra di Mantova, l'Orchestra Filarmonica Veneta (OFV), l'Orchestra Sinfonica della Valle d'Aosta, l'Orchestra Filarmonica Italiana (OFI), l'Orchestra G. Verdi di Milano, l'Orchestra Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna, Orquesta Sinfònica Nacional de Panamà, l'Orchestra Filarmonica di Udine.
Nel 2013 consegue il diploma con menzione speciale presso l'Accademia "L.Perosi" di Biella con il M°Enrico Maria Baroni.
Nel 2015 consegue l'idoneità alla World Youth Orchestra.
Attualmente frequenta l'Accademia "Scatola Sonora" di Roma con il M° Calogero Palermo e collabora in qualità di clarinetto Mib con l'Orchestra G. Verdi di Milano.


M° GIACOMO CERESANI
Si diploma in Trombone presso il Conservatorio "G. Rossini" di Pesaro sotto la guida del M° Renzo Brocculi.
Inizia l'attività di trombonista con il quintetto "Rossini Ottoni" di Pesaro.
Per due anni svolge servizio militare presso la Fanfara dei Carabinieri di Napoli.
Prosegue il suo iter ricoprendo il ruolo di primo Trombone presso l'Orchestra Sinfonica di Lecce dal 1991 al 1998.
Dal 1999 al 2004 collabora con varie Istituzioni Concertistiche Orchestrali (Filarmonica Marchigiana, Sanremo, Bari, Regionale del Lazio ed altre ancora).
Come didatta insegna presso i Conservatori di musica di Reggio Calabria e Novara.
Tra il 2004 e il 2012 dirige le Junior Band di Ombriano, Soncino e l'Orchestra Sinfonica Junior "G. Verdi" di Milano. Attualmente si dedica all'insegnamento di tromba presso alcune Istituzioni Bandistiche Lombarde.
Dal 2005 ricopre stabilmente il ruolo di primo Trombone dell'Orchestra Sinfonica "G. Verdi" di Milano.